I miei lettori

sabato 13 settembre 2008

L'arte di ottenere ragione.


Questo libro, che ho letto di recente, è un utile manuale per chi desidera mettersi alla prova nelle dispute verbali e per condurre delle belle discussioni animate e polemiche con buone probabilità di vincerle e quindi di ottenere ragione. Lo consiglio anche a chi  non mastica bene la filosofia, poichè durante la lettura si lascerà così attrarre in prima persona, tanto da cimentarsi a sfide di dialettica anche con il primo o prima persona che si ha accanto: come la moglie o la suocera ad esempio! Questo trattato di Arhur Schopenhauer, tra gli ultimi dei suoi scritti, venne elaborato per dare una sistemazione formale agli "artifici disonesti ricorrenti nelle dispute". Il filosofo ci fornisce 38 stratagemmi, leciti e illeciti, a cui ricorrere per "ottenere" ragione: per difenderla quando la si ha, e per farsela dare quando sta dalla parte dell'avversario. Buona lettura, non ve ne pentirete!



Share

9 commenti:

Pupottina ha detto...

già letto
è un bel libro!

articolo21 ha detto...

Lo dovevo leggere. Poi mi ricordo che andai a comprare un'altra cosa. Adesso che me lo hai ricordato cercherà di tappare questa falla-

Spinoza ha detto...

Potrebbe essere utile.

Anche se preferisco avere ragione, che ottenere ragione!

tina ha detto...

Mi hai incuriosita, penso che lo leggerò!

Tina

farfallaleggera ha detto...

Grazie per il consiglio...ciao giò

3my78 ha detto...

rifacendomi a Schopenhauer preferisco salire la scala della vita,piuttosto che stare alla base a raccoglire i pioli che cadono...

Marco ha detto...

dev'essere interessante. Anche se non si può avere sempre ragione.

stella ha detto...

E' il mio filosofo preferito,ma non conoscevo questo libro. Lo comprerò. Grazie. Buona domenica

Clelia ha detto...

Adoro la filosofia e la retorica. Amo Shopenhauer... mi hai convinto in pieno


Un saluto

Clelia