I miei lettori

domenica 25 maggio 2008

U ragù


Eh si, buono sto' primo piatto tipico del nostro paese, decantato in una delle sue belle canzoni dal noto Maestro Palumbo con gli Aquarata e dominante sulle tavole domenicane dei nostri concittadini più di allora che di oggi; ma forse ora a pochi piace, perché è di moda la cucina elaborata, quella che l'Antonella Clerici propone a tutte le casalinghe italiane. Che sapore e che profumo quando sotto il palato si gusta un bel piatto di maccheroni con il ragù! Sapete, quando ero bambino e passeggiavo per le strade di Corato (soprattuto tra quelle di via Bove, quartiere dei miei nonni materni) , ti accorgevi che era domenica quando nelle narici ti entrava questo odore di sugo, che fuoriusciva dalle case, preparato dalle prime ore del mattino a fuoco lento, ora purtroppo il ragù lo mangiano in pochi, ora si va la ristorante.... Buon appetito, comunque il ragù mi aspetta.
Share

3 commenti:

Luciano Riccardi ha detto...

Il ragù è una delle cose più buone che esistono, concordo. Mi soddisfa completamente. Se poi c'è anche un po' di burro, meglio...

Peppe ha detto...

beh grazie per il consiglio, la prossima domenica farò aggiungere il burro.

Gennaro ha detto...

A me con la pasta non mi piace , specialemnte quando trovo qualche pezzettino di ossicino allora mi arrabbio e non lo mangio piu.